I modelli di infradito più comodi in assoluto

di | 2 febbraio 2021

Le infradito sono fondamentalmente una sorta di sandalo da spiaggia, di solito indossato come forma alternativa di calzature casual estive, anche se questo non esclude il fatto che le infradito ad esempio possano essere utilizzate e indossate di fatto anche in un’occasione un po’ più formale, anche se non troppo, e questo poi dipende essenzialmente proprio dalle proprie necessità, dal proprio livello di comfort necessario per fare stare bene i propri piedi e anche dal design che si predilige delle proprie infradito. Sono generalmente costituite da una suola piatta in gomma con un cinturino a forma di Y allentato, chiamato “toe strap”, che passa intorno al secondo e terzo dito del piede e su entrambi i lati della parte inferiore del piede o potrebbe essere solo una base di gomma solida con un unico cinturino intorno a tutta la punta. Tipicamente le infradito sono realizzate con materiali come la pelle scamosciata o la morbida pelle e possono essere disponibili in una varietà di disegni, dai modelli semplici ai disegni abbelliti.

Ci sono diversi tipi di sandali infradito. Alcuni sandali infradito sono dotati di cinturini in metallo o plastica alla caviglia che possono essere forniti come cinghie separate attaccate alla parte superiore del sandalo o come parte di un disegno a punta chiusa, o come una chiusura a cerniera. Alcune infradito hanno cerniere di metallo o di plastica lungo la parte inferiore delle cinghie, e alcuni hanno cinghie separate con chiusure in velcro nella parte superiore.

Una differenza principale tra i vari modelli diversi di infradito riguarda di fatto la lunghezza delle infradito, che può essere anche molto diversa da un modello a un altro. Mentre le infradito sono tradizionalmente considerate solo calzature, i sandali infradito possono essere utilizzati per molti altri scopi come: prendere il sole, fare escursioni, ballare e per gli sport da spiaggia come il sandalo da sabbia, il windsurf, il kitesurf e la vela. Se è vero che i sandali infradito sono ottimi quando vengono utilizzati sulla terraferma, hanno degli svantaggi quando vengono utilizzati in acqua. Il problema più grande è che non possono essere indossati in acque molto profonde perché possono diventare completamente sommersi in una grande quantità d’acqua e le infradito non saranno in grado di mantenere la loro posizione eretta quando questo accade. Per questo motivo, non sono raccomandati per gli sport acquatici in cui il pilota deve rimanere in posizione verticale.

Se desideri approfondire l’argomento clicca sul sito https://www.sceltainfradito.it/ con le ultime novità del momento.